Il DVD “Trasmutazione”

Il DVD, con in copertina il dipinto “Dopo l’alta marea” di Salvatore Fratantonio, contiene le seguenti poesie lette da Alessandro Sparacino e Giorgio Sparacino, cui fanno da contrappunto i suoni di Sergio Carrubba e i colori di  Fratantonio, quei colori (e quei mitici carrubi iblei) che tanta parte hanno avuto nella scelta di Guadagnino di…

Continue reading

Contro la mafia una battaglia politica e culturale

L’interessante ed intelligente articolo di Umberto Santino dal significativo titolo : «La memoria secondo Lombardo e seguaci. La storia della Sicilia non ha bisogno di “sicilianismi”», pubblicato su Liberazione del 6 agosto 2008, è meritevole di particolare attenzione e riflessione. Ho avuto modo di occuparmi con impegno della problematica oggetto dell’articolo di Santino, per avere…

Continue reading

Margarita la strega di Scicli

Il Tribunale dell’Inquisizione spagnola, sin dai primi anni del suo insediamento in Sicilia (secc. XV- XVI), rivolge la sua attenzione su tutta una serie di soglie di differenza prevalentemente di tipo culturale e religioso, caratterizzando, in maniera unitaria, tutti i territori sotto il dominio della corona iberica e innervando, con il suo cospicuo ed articolato…

Continue reading

Il punto (1970-’71) un giornale canicattinese

Presentazione La memoria storica degli avvenimenti passati è uno strumento formidabile per la comprensione critica del proprio presente e per la costruzione consapevole del proprio futuro nei singoli e nelle comunità. E’ proprio a partire da questa considerazione, ormai ovvia, che deve partire uno sforzo culturale all’interno della comunità canicattinese per una ricostruzione più completa…

Continue reading

Introduzione di Luigi Ficarra, Segretario dell’associazione G. D. ”G. Ambrosoli”

Introduco quale rappresentante dell’associazione dei Giuristi Democratici di Padova, intitolata a “G. Ambrosoli”, l’avvocato che, nominato nel 1974 Commissario Liquidatore della Banca Privata Italiana di Sindona, venne assassinato nel luglio 1979, per aver difeso il principio di legalità. Resistette, regista di tutto la P 2,  a pressioni ed intimidazioni del vertice del governo di allora…

Continue reading

C’era stata nel paese – in una fase economico sociale

Quale fosse in quel tempo la tragica situazione economica e sociale della Sicilia occidentale è noto. I capitali si erano spostati dall’agricoltura all’industria dell’edilizia, in particolare nel settore degli appalti dei lavori pubblici, dove, usufruendo di notevoli agevolazioni-regalie regionali, venivano  realizzati alti profitti. Pesante era, come è tuttora, la presenza della mafia anche in questo…

Continue reading

Redattrice della rivista “Tabella di marcia”

a href=”http://perlasicilia.it/file/2004/12/strage_cnc_caduti.jpg”>Maria Attanasio, nasce a Caltagirone dove svolge l’attività di insegnante e dirigente scolastico. Inizia a pubblicare nel 1979 con “Interni” (pubblicato nell’antologia dei “Quaderni della Fenice”). La silloge “Nero barocco nero” (1985) segna il suo debutto nel campo della poesia. Seguono “Eros e mente” (1996) e “Amnesia del movimento delle nuvole” (2003). Redattrice della…

Continue reading